Studio 25_Modulazione Am-Em_3/4

Come modulazione sembra piuttosto povera. Il periodo è in tonalità di Am fino a batt 7.
Solo nell'ultima battuta, l'ottava, si introduce la tonalità di Em, che arriva a batt 9 e ripete il primo periodo nella nuova tonalità.
La mia attenzione si è concentrata interamente sul trattamento dei sedicesimi,
un valore che introduco per la prima volta.

 

Nel secondo periodo non ci sono variazioni ma una semplice trasposizione del periodo precedente tranne nelle ultime due battute che preparano un ritorno che poi torna alla tonalità originale, cioè al Am

entrandoci però con un G7 che lascia intendere Am e Dm che lo seguono, come VI e II di C,
finché a batt 19 si chiarisce che eravamo in Am, tonalità alla quale infine cadenza in 3 battute anziché 4.
Quasi come ad affermare che lo studio era troppo lungo.
Ma utile allo studio della modulazione.
Così proseguo.


indietro avanti