Realizzazioni 20 - mescolanze di 2a e 4a specie


4 specie   2 specie   4 specie   2 specie   CF   CF
2 specie 4 specie CF CF 4 specie 2 specie
CF CF 2 specie 4 specie 2 specie 4 specie
N° 1

2

3

4

5

6


N°1 - CF, 2specie, 4specie
 

I numeri sotto le voci si riferiscono sempre al loro rapporto intervallare con il CF.
Lo ripeto spesso perchè penso che qualcuno potrebbe arrivare a questa pagina direttamente,
senza avere letto le pagine precedenti.
In realtà non arriva nessuno neanche sulla pagina home (quella del prologo)
e questo apre alla possibilità che il Diario rimanga un canto inascoltato e solitario.
La dimostrazione inappellabile che sono davvero un acchiappanuvole.
Ma questo lo sapevo già.

Scrivendo la realizzazione sopra (con lo stesso CF di quelle precedenti)
capisco che la voce in quarta specie (i ritardi) deve rompere inevitabilmente la specie almeno una o due volte perchè la risoluzione del ritardo è un movimento che muove verso il basso fino a portarla fuori dalla sua estensione. Non mi sembra di sentire altri inconvenienti e non ho trovato licenze alle regole che introducono
questa mescolanza. Quindi proseguo.

 
N°2 - CF, 4specie, 2specie
 

In questa realizzazione (sopra) ho deciso che quando la voce media rompe la specie,
questa viene recuperata dalla voce superiore. E' un'evoluzione del pensiero musicale ovvia
e infatti presto questa possibilità sarà praticata e consigliata.
Quando sarà terminato lo studio delle 5 specie.

 
N°3 - 2specie, CF, 4specie
 

Le stelle superiori (della realizzazione sopra) segnalano i punti dove la voce superiore (i ritardi) rompe la specie.
La stella inferiore segnala una trasgressione alle regole di questa mescolanza:
il basso non è consonante con il CF dove presenta una quarta.
Che però è di passaggio e così la ammetto e proseguo.

 
N°4 - 4Specie, CF, 2specie
 
 
 
N°5 - 2specie, 4specie, CF
 

I primi ritardi sono consonanti, quindi hanno funzione principalmente ritmica.
A batt 3 introduco una settima di passaggio nella voce bassa perchè il ritardo è consonante, ma quando ormai la realizzazione è pubblicata mi accordo che il basso di batt 2, 3 e 4 forma una quarta con la voce mediana che si presenta come triade in secondo rivolto.
Nelle tre battute (2, 3 e 4 ) non viene mai risolta perchè la voce mediana dopo il ritardo sale o muove saltando mentre il ritardo deve risolvere scendendo per intervallo congiunto.
L'ascolto non aveva individuato ostacoli però il procedimento non è corretto.
E l'errore è stato quello di trascurare il rapporto tra la voce bassa e quella media,
perchè il CF era in quella alta.

 
N°5B - 2specie, 4specie, CF
 

Così rifaccio questa mescolanza (sopra), se non altro per sentire quale ascolto può restituire quando è corretta.
E questa volta sorveglio il rapporto tra voce bassa e media in modo da individuare eventuali secondi rivolti.
Invece individuo un intervallo di settima formato da un ritardo che viene correttamente risolto dal basso che scende (segnalato sul pentagramma a batt 5).
Ci sono anche due quinte consecutive tra la terzultima e la penultima battuta che ho segnalato mentre la quarta di batt 3 è coperta perchè la trade forma l'accordo di Dm in primo rivolto.
Alla fine non trovo altro modo per evitare un finale sgradevolissimo che eliminare la penultima battuta del CF.
Infatti questo CF non è di 12 battute come gli altri ma di 11.
Una mescolanza difficile, forse a causa di un CF non adatto; sono contento di uscirne.

 
N°6 - 4specie, 2specie, CF
 

indietro avanti